• Shanghai Beyond Machinery Co., Ltd
    Erik Steen Hansen della Danimarca
    Sono la persona, che ha fatto le prove/produzione facendo uso della sminuzzatrice dell'ananas. Finora il frantoio ha funzionato molto bene!
  • Direttore Gerelkhuu della Mongolia
    Siete sempre benvenuto. Felice di lavorare con la vostri società ed impiegati.
Persona di contatto : Caroline Wang
Numero di telefono : +86-13918793199

Pianta pastorizzata trattata termicamente di lavorazione casearia del latte con la macchina di pastorizzazione del latte

Luogo di origine La Cina
Marca Beyond
Certificazione CE certificate/ISO9001/SGS
Numero di modello BYNNX
Quantità di ordine minimo 1
Prezzo negotiable
Imballaggi particolari SCATOLA DI LEGNO
Tempi di consegna 90-120 giorni
Capacità di alimentazione 20 pezzi al mese
Dettagli
nome Linea pastorizzata di trattamento del latte Materiale SUS304 o SUS316
Funzione usato per latte Pacchetto bottiglia della plastica e del sacchetto di plastica
OPERAZIONE interamente automatico o semi-automatico Durata di prodotto in magazzino 7 giorni
Evidenziare

attrezzatura di trattamento del latte

,

attrezzatura di lavorazione casearia

Lasciate un messaggio
Descrizione di prodotto

latte di sterilizzazione pastorizzato del latte del sacchetto di plastica dell'attrezzatura di trattamento del latte

 

Il latte pastorizzato è latte che è stato trattato termicamente uccidere gli agenti patogeni che causano la malattia. Non tutti gli agenti patogeni sono rimossi durante il processo di pastorizzazione, il latte così pastorizzato non è 100% sterile, ma molta gente lo considera come più sicuro da bere che il latte crudo che non è stato pastorizzato affatto. La massa del latte venduto in drogherie commerciali è pastorizzata e molto di inoltre è omogeneizzato per impedire la crema separare.

Il processo di pastorizzazione è nominato per Louis Pasteur, un microbiologo francese celebre. Pasteur ha fatto una serie di scoperte notevoli nel campo di microbiologia, sviluppante le tecniche che ancora sono usate oggi per ridurre il rischio di malattia. Nel 1862, ha eseguito i primi esami di pastorizzazione, determinati per rendere il latte sicuro di bere e la pratica è stata adottata molto rapidamente. Prima del latte impropriamente trattato ed immagazzinato di pastorizzazione, ha causato la malattia diffusa, particolarmente nelle aree urbane, dove parecchi giorni non refrigerati potrebbero trascorrere fra la mucca ed il consumatore finale.

Ci sono varie tecniche di pastorizzazione che possono essere usate per produrre il latte pastorizzato. Lo scopo di pastorizzazione è di rendere il latte sicuro di bere senza cagliarlo o coagulare e senza alterare il sapore sostanzialmente, sebbene la gente che si abitua a latte non pastorizzato bevente possa trovare che il latte pastorizzato ha un sapore di "OFF".

Nella pastorizzazione di (HTST) periodo ridotto/di temperatura elevata, il latte è portato ad una temperatura di 161 grado di Fahrenheit (71,7 gradi di Celsius) ed è tenuto là per 15 - 30 secondi prima rapidamente del raffreddamento ed imballato. La doppia pastorizzazione taglia il processo su in due segmenti e non è riconosciuta come metodo legale di pastorizzazione da alcuni governi. Il latte esteso di (ESL) di durata di prodotto in magazzino è pastorizzato ad una temperatura leggermente più insufficiente ed è passato tramite un filtro speciale per rimuovere i microbi. La pastorizzazione a temperatura ultraelevata di (UHT) comprende portare il latte a 250 gradi di Fahrenheit (138 gradi di Celsius) per di meno che un secondo, mentre la pastorizzazione in lotti è realizzata molto ad una bassa temperatura, con il latte che è tenuto alla temperatura per 30 minuti prima del raffreddamento.

Anche dopo pastorizzazione, il latte non è completamente stabile. Andrà a male entro due - tre settimane nell'ambito della refrigerazione, ad eccezione del latte UHT, che può essere da tenersi alla temperatura ambiente in confezionamento asettico per fino a tre mesi. La pastorizzazione inoltre non elimina il rischio di contaminazione seguendo il condotto di alimentazione, come per esempio nel caso di latte pastorizzato che è pompato attraverso conduttura contaminata e non elimina gli organismi termoresistenti, sebbene si liberi di molti agenti patogeni comuni.

Il beneficio di pastorizzazione è che rende il latte molto più sicuro di bere. Tuttavia, inoltre distrugge alcuni degli enzimi presenti nel latte, compreso gli enzimi che producono il latte più facile digerire. Inoltre altera il sapore del latte, sebbene la gente che si abitua a latte pastorizzato non possa essere informata della differenza fra latte crudo fresco e latte pastorizzato. Come conseguenza di questi svantaggi, qualche gente preferisce il latte crudo, malgrado i suoi pericoli.

 

Pianta pastorizzata trattata termicamente di lavorazione casearia del latte con la macchina di pastorizzazione del latte 0Pianta pastorizzata trattata termicamente di lavorazione casearia del latte con la macchina di pastorizzazione del latte 1Pianta pastorizzata trattata termicamente di lavorazione casearia del latte con la macchina di pastorizzazione del latte 2